VEN 20 MARZO 2020 ore 21.00

SAB 21 MARZO 2020 ore 21.00

Federico Sirianni

QUALCUNO ERA COMUNISTA

OMAGGIO A GIORGIO GABER

Partendo dal celebre monologo di Giorgio Gaber, Sirianni inizia a ripercorrere alcuni pezzi di storia dello straordinario artista milanese scegliendo, tra le canzoni e i monologhi, quelli più significativi in ciò che, in quegli anni belli e difficili, veniva definito il politico e il personale. Un omaggio pieno di passione e rispetto per uno dei più straordinari uomini di spettacolo del Novecento italiano.

Lo spettacolo vede sul palco Federico Sirianni accompagnato dai musicisti “originali” del Teatro Canzone di Giorgio Gaber: Gianni Martini (chitarra), Claudio De Mattei (basso) e Luigi Campoccia (tastiere).

La consulenza artistica è dello straordinario trasformista internazionale Arturo Brachetti.

Acquista ora

Cantautore genovese, adottato da Torino, ha pubblicato dischi e libri premiati dalla critica. Ha insegnato Songwriting alla Scuola Holden di Torino ed è autore musicale e attore per il Teatro della Tosse di Genova.